Il ladro di stelle cadenti

Vicari Patrizia

Il ladro di stelle cadenti

40due Edizioni (2024)

9788898115976

18,00 €
 Aggiungi al carrello
 Aggiungi al carrello
“Io sono l’uomo che cattura le stelle cadenti. Sono quello che ascolta i desideri nel buio e li esamina, che approva o nega. Sono quello che modera le fantasie incaute e dà forma, ma soprattutto misura, alle illusioni. Non mi riconoscerai tra la gente. Sembro uno qualunque, educato, ben vestito. Ordinario. Ho tempo: lavoro di notte e mai con la luna piena. È uno strano incarico e non l’ho scelto io. Non mi lamento, ma se avessi saputo quanto esprimere un desiderio possa diventare rischioso, specie nel caso che si avveri, di sicuro sarei stato più cauto, quella notte dell’8 agosto dei miei otto anni. Io faccio il Correttore: il Correttore di desideri”. "Il ladro di stelle cadenti" è un romanzo ambientato in un luogo che non esiste, eppure è un po’ ovunque. Milo Favara non è un mago. È un uomo a cui è stato attribuito un superpotere imperfetto e difficile da gestire: un dovere più che un potere. La sua crescita sarà fatta di piccole scoperte successive, che gli sveleranno, le persone, le possibilità, le ragioni. Solo allora sarà pronto a essere se stesso, a svolgere il compito altissimo che gli è stato assegnato, a vivere e, finalmente, ad amare.